Nome: Subiaco
Provincia: Roma
Regione: Lazio
Voto: 7

Subiaco si trova a circa 70 chilometri da Roma. Una leggenda vuole che i suoi primi abitanti furono gli schiavi che stavano costruendo la villa dell’imperatore Nerone (58-64 d.C.), in fuga dall’afa estiva di Roma per beneficiare dell’ “Aniena frigora” ovvero del fresco portato dal fiume Aniene che passa lì vicino.
Con molta probabilità, il suo nome deriva dal latino Sublaqueum (sotto l’acqua), visto che Nerone fece fare 3 laghetti artificiali (Simbruina Stagna) per abbellire la sua nuova villa.
Subiaco è famosa per essere la culla della stampa in Italia in quanto già nel 1463, famosi scrittori fecero stampare qua diversi libri.

Situato su un colle, il borgo è dominato dall’alto dalla Rocca Abbaziale.

DSCF1166

DSCF1117

Per raggiungere la rocca, bisogna salire un numero indefinito di gradini, passando attraverso stretti vicoli, purtroppo poco valorizzati.

DSCF1118

DSCF1119

DSCF1120

DSCF1121

DSCF1122

DSCF1123

DSCF1124

DSCF1125

DSCF1126

DSCF1127

DSCF1128

Ma Subiaco è famosa anche per essere la città dei monasteri. Vi si trova infatti quello di Santa Scolastica ed il bellissimo monastero di San Benedetto (da Norcia), esaltato dal Petrarca come “limen paradisi” (porta del paradiso) vista la bellezza del Sacro Speco, ovvero la grotta dove San Benedetto viveva da eremita.

IMG_20180407_095211

DSCF1143

DSCF1139_DSCF1141

Il borgo tour che vi propongo è leggermente superiore all’ora con Fiuggi e la bella Anagni.

Borghettaro è anche social. Seguimi su FB e su Instagram